Test Scarpe DMT FK1 dall'Enduro al Gravel


Dopo mesi di test possiamo finalmente dare il nostro feedback su questa scarpa.

Partiamo subito con il dire che le DMT KF1 sono calzature nate per le discipline gravity in particolar modo per l'Enduro con pedali flat, pedale, che personalmente utilizzo anche sulla gravel poiché preferisco avere sempre il piede libero in ogni suo movimento e in ogni situazione. La scarpa si presenta con una tomaia in maglia leggera ed ulta traspirante che oltre ad adattarsi perfettamente alla forma del piede come una calza garantisce assieme ai lacci un'ottima stabilità. Ottima anche la resistenza alle abrasioni, cosa che mi ha lasciato veramente stupita. Non mi sarei mai aspettata che una struttura cosi apparentemente delicata fornisse questo tipo di performance! In Dmt l'hanno studiata veramente bene!!!! Devo dire inoltre che queste KF1 hanno un peso veramente contenuto, 644g la coppia in taglia 41.


La suola creata da Michelin con mescola OCX garantisce un'eccellente tenuta sui pin dei pedali e un'elevata durata nel tempo. Personalmente le ho trovate veramente comode anche in quelle situazioni in cui bisogna scendere dalla bicicletta e camminare anche per lunghi tratti.

Le KF1 hanno dimostrato un'ottimo grip anche su terreno sconnesso facilitando i vari trasferimenti a piedi. Chicca da segnalare le scritte rifrangenti che troviamo sia sul lato interno che quello esterno della tomaia. La loro speciale composizione contribuisce ad aumentare la visibilità del ciclista riflettendo la luce dei fari delle auto.




DMT definisce questa scarpa una All Season anche se a mio avviso le trovo perfette per un'utilizzo che va dalla primavera all'autunno. L'unico neo in questo long test infatti l'ho potuto riscontrare durante I' inverno. Anche con calza tecnica ho avuto qualche problema nelle uscite causa freddo oltre ad essermi ritrovata il piedi bagnati poiché la "rete" in cui è costituita la tomaia non offre un'adeguata protezione dall'umidità dovuta da pioggia, pozzanghere erba ghiacciata. Quindi consiglio nel caso di munirsi di un copriscarpe ed il gioco è fatto.

Queste KF1 mi sento di consigliarle a tutti colo che vogliono affrontare pedalate anche lunghe nelle stagioni più calde, la loro leggerezza, traspirabilità e grip offrono prestazioni di altissimo livello donando una grande sensazione di comfort e stabilità durante tutta la nostra uscita.

Per maggiori info: https://www.dmtcycling.com/



Tester: Alessandra Bernardi

https://www.instagram.com/alessandra_bernardi1991/